tasca parodontale

« Back to Glossary Index

Quando a causa di diversi fattori (batterici, traumatici, etc.) la profondità del solco gengivale aumenta e si verifica contemporaneamente la migrazione apicale dell’epitelio giunzionale. Per avere una vera tasca parodontale, deve essere clinicamente evidenziata una misura di sondaggio di 4 mm o più. In questo stato, gran parte delle fibre gengivali che inizialmente attaccavano il tessuto gengivale al dente sono state irreversibilmente distrutte. Il trattamento può arrestare il processo patologico, ma non avviene un restitutio ad integrum spontanea (come avviene, al contrario, per la tasca gengivale). Esiste, tuttavia, la possibilità di intervenire con la chirurgia ricostruttiva parodontale.

« Back to Glossary Index