News


I vantaggi degli impianti osseointegrati - il dente singolo

Gli Impianti endoossei offrono molti vantaggi rispetto ad altre tecniche di sostituzione dei denti.

La nostra pedodonzista consiglia

“Con l’aumento del consumo di cibi ricchi di zuccheri, i bambini sono più soggetti alla formazione di carie.

Oltre ad un’attenta igiene orale è vivamente consigliata la sigillatura dei solchi, procedura non invasiva ed effettuata senza anestesia.

Pratica semplice ma che riduce di molto l’insorgenza di carie occlusali.”

Il nostro parodontologo consiglia

"La malattia gengivale è piuttosto diffusa  e spesso sottovalutata, è estremamente importante controllare, oltre ai denti, anche le gengive.

Effettua un controllo con regolarità in modo da identificarne tempestivamente l’insorgenza.

Corone in ceramica.

Cosa sono esattamente?

In parole molto semplici, sono denti artificiali che si realizzano sui denti precedentemente preparati attraverso la rimozione della maggior parte della loro struttura esterna o su impianti in titanio.

Evoluzione continua delle ceramiche dentali

Ai tempi in cui ho iniziato a lavorare come dentista, tutti i materiali estetici erano considerati dai più scrupolosi scelte azzardate per ricostruire i denti . Solo pochi accademici e dentisti privati ​​credevano nelle potenzialità delle ceramiche dentali e dei compositi.

L'Osso Alveolare Proprio (lamina dura) e il Processo Alveolare

Quando un dente si sviluppa e si forma il follicolo dentale si sviluppano anche i suoi tessuti circostanti, gengiva e osso alveolare proprio. L'osso direttamente a ridosso del dente deriva dal ectomesenchima, come il dente stesso. La parte più basale dell'osso è invece il processo alveolare.

Iniezioni dentali e dolore

La paura delle iniezioni dentali è il retaggio di un passato oscuro, sudicio e doloroso. O, almeno, così dovrebbe essere.

Radiographic evaluation of crestal bone levels of delayed implants at medium-term follow-up.

PURPOSE: The aim of this study was to evaluate the radiographic bone level changes after delayed implant placement at medium-term follow-up, with three elements kept constant: keratinized gingiva thickness, implant axes perpendicular to the opposing occlusal surface, and implants with a collar of 2 mm.

Localized management of sinus floor technique for implant placement in fresh molar sockets.

BACKGROUND: The use of osteotome for vertical bone augmentation and localized sinus elevation with minimal surgical trauma represents a suitable procedure to increase the vertical dimension of available bone for implant placement.

Bone regeneration in the edentulous ridge expansion technique: histologic and ultrastructural study of 20 clinical cases.

The edentulous ridge expansion (ERE) technique is a partial-thickness flap procedure for implant surgery that was developed in 1986. The ERE technique permits the use of osseointegrated implants at sites whose minimal orofacial dimensions are insufficient for traditional implant surgery.

Pagine









Corso Lazio, 17 2° piano
Frosinone (FR) - 03100

Tel. 0775889009 - 07751564256

Seguici anche su


COPYRIGHT © 2016



Top